BI Italia | Prato |

BI Prato
Postato il: 18/05/21
Tempo di lettura: 2 minuti, 33 secondi


 

In ogni lingua, esistono modi di dire e frasi idiomatiche che vengono usati senza sapere precisamente da dove derivino.

Per l'inglese, è il caso di the whole nine yards, che significa “tutto il possibile”, o the real McCoy, che equivale a “il solo e unico”. Ancora più famosa e certamente più frequentemente usata è l'espressione Bless you!, che viene rivolta a qualcuno quando starnutisce.

 

Il dibattito sull'origine di questa frase è tuttora aperto: la spiegazione fornita dagli storici riporta addirittura al 590 d.C. quando - per fronteggiare l'epidemia di peste che aveva colpito Roma - Papa Gregorio I domandò ai fedeli una preghiera incessante, così da ottenere l'intercessione divina per porre fine al flagello. Parte della preghiera consisteva nel benedire immediatamente chiunque startunisse, poiché lo startuto era considerato uno dei primi sintomi del contagio.

Bless you, letteralmente “ti benedica” o “(Dio) ti benedica” pareva quindi una frase adatta da rivolgere a una vittima certa della peste.

 

Del resto, già nell'antica Grecia l'atto di starnutire era considerato un presagio divino, vale a dire una benedizione da parte della divinità. Nell'Odissea di Omero, si nacconta che Telemaco, parlando con la madre Penelope del prossimo ritorno di Ulisse e di come quest'ultimo avrebbe cacciato i Proci – starnutisca. Penelope sorride, interpretando lo starnuto del figlio come il segno da parte degli dèi della prossima realizzazione di quanto detto da Telemaco.

 

Il Medioevo, con la sua visione dualistica del mondo, attribuì al bless you un duplice significato: si pensava infatti che strarnutendo il corpo fosse maggiormente esposto alla minaccia del Demonio e che proprio starnutendo Satana potesse rubare l'anima del fedele. Pertanto, benedire qualcuno che starnutiva significava proteggerlo sia dal tentativo infernale di rubare l'anima al fedele che dal rischio che il Diavolo entrasse nel suo corpo.

Secondo un'ulteriore versione, invece, lo starnuto era il mezzo più semplice tramite cui il fedele espelleva il demonio dal proprio corpo: benedire qualcuno in quel momento avrebbe quindi impedito che Satana riuscisse a rientrare.

 

Superato l'oscurantismo medievale, la stagione del Rinascimento fece dello starnuto un simbolo di fortuna: bless you divenne così sinonimo di “Che tu posse essere benedetto”, nel senso “Che tu possa avere fortuna”. Tale significato passò rapidamente anche in altre lingue, come à vos souhaits (in francese), Gesundheit (in tedesco) sino al nostro Salute!

 

Ancora oggi non si conosce la vera origine di questa espressione e tutte le ipotesi sopra descritte possono avere un fondo di verità. Scegliete quella che preferite, dunque!

 

Alla prossima curiosità, con British Institutes Prato.

 

adult-black-blue-395088

 

 

 

(Fonti: https://www.theguardian.com/lifeandstyle/2011/feb/14/why-do-we-say-bless-you-notes-queries

           https://www.phrases.org.uk/meanings/bless-you.html

           https://www.southernliving.com/news/why-we-say-bless-you-after-a-sneeze

          https://people.howstuffworks.com/sneezing.htm

          https://www.pexels.com/photo/woman-touching-her-nose-395088/)

 






BRITISH INSTITUTES Prato

Viale della Repubblica, 82/84 - 59100 Prato (PO)

Tel 0574571977 · E-Mail: [email protected]
P.Iva 01856340979


Privacy Policy Cookie Policy

GET SOCIAL





BI Prato

Chiudi

Scudo WeCare