MYBIBOOK: Il primo libro per lo studente personalizzato in tempo reale!

BI Italia | Poggibonsi |

BI Poggibonsi
Postato il: 30/06/17
Tempo di lettura: 1 minuto, 59 secondi


The natives are restless” – gli indigeni sono irrequieti!

E’ questa l’aria che si è respirata a Siena in questi ultimi giorni e che ora giunge al culmine….

Di cosa si tratta? Ma del Palio, ovviamente! Il primo di due che si terrà domenica, 2 luglio nella caratteristica piazza del Campo nel cuore della città che in quel giorno pulserà freneticamente dal suo interno.

Questa non è semplicemente una corsa equestre folkloristica in una città italiana per attirare turisti ma un vero e proprio appuntamento annuale per i migliaia di Senesi che vivono per questi due avvenimenti annuali.

Siena è divisa in 17 contrade con tanta rivalità tra alcune di loro, altre sono “sorelle” quindi amici e la popolazione partecipa anima e corpo alla vita di contrada che li tiene impegnati tutto l’anno con eventi programmati, sia ludici che culturali per tutti i “contradaioli”, dai più piccoli ai più anziani. E’ di estremo fascino camminare per le vie di questa antica città d’arte e scorgere in qualche angolo due giovani ragazzi in abiti moderni, che si allenano con le bandiere: gesti antichi tramandati nei secoli, svolti con estrema grazia e destrezza che fanno a pugni con la vita frenetica e superficiale di oggi.

10 sono le contrade che partecipano al Palio, sette sono di diritto perché non avevano corso l’anno precedente e tre sono estratte a sorte l’ultima domenica di Maggio. Anche l’assegnazione cavallo-contrada viene fatta a sorte.

La notte precedenti al Palio, la città si anima con le cene nelle strade della contrada. Vengono allestiti i tavoli dove i contradaioli mangiano e bevono fino a notte fonda. Una cosa è fondamentale, il cavallo non va disturbato. Una volta estratto il proprio cavallo, ogni contrada lo porta in qualche stalla confortevole se non in una stanza di una casa normale, sempre nella contrada stessa. Certo è che viene accudito con amorevoli cure, coccolato e vezzeggiato! Non deve volare una mosca quando si riposa!

Il giorno 2, la piazza comincia ad affollarsi già dalla mattina. Ci sono ragazzi, giovani contradaioli di solito, che hanno addirittura passato la notte li. La città si riempie sempre di più……tutto tace e l’attesa si avverte pesante nell’aria.






BRITISH INSTITUTES Poggibonsi

Viale Marconi, 139 - 53036 Poggibonsi (SI)

Tel 0577 933018 · E-Mail: poggibonsi@britishinstitutes.it
P.Iva 01431570520


Privacy Policy Cookie Policy

GET SOCIAL





BI Poggibonsi

Chiudi