BI Italia | Poggibonsi |

← Torna agli articoli

Their, There, They're

BI Poggibonsi
Postato il: 17/01/19
Tempo di lettura: 2 minuti, 56 secondi


doors
-- by Laura Markus

Imparare una nuova lingua è sempre “un’avventura.”  Ogni lingua ha le sue idiosincrasie che confondono anche i madrelingua. In inglese sono gli omofoni (homophones) che creano problemi anche per chi parla inglese dalla nascita (davvero, non sto scherzando!). Gli omofoni sono parole che hanno la stessa pronuncia ma un significato diverso come per esempio in italiano abbiamo:

costa - costa
l’ago - lago
a letto - al letto - all’etto - ha letto

Ovviamente quando vedi la parola è possibile capire la differenza, ma quando stai parlando è necessario capire il contesto per capire il significato. Se riesci a ricordare le differenze fra i seguenti omofoni sarai già un passo avanti a tanti madrelingua inglesi!


To, Two, Too -
Tre piccole parole con usi molto diversi:

1. To - nella forma infinitiva di un verbo “to study”, una preposizione usata per indicare ‘in direzione di’ “I am going to Spain next week.”
2. Two - il numero 2
3. Too - anche “Me too!” e troppo “There is too much salt on this food.”

 

There, They’re, Their - va ripetuto, se hai difficoltà con queste gemme, non ti preoccupare, sbagliano anche nei paesi anglofoni!

1. There - per indicare un posto non vicino, cioè non è qua, è la. ‘There’ può essere utilizzata anche per affermare “There is a bank near the hotel.” or “There isn’t a swimming pool.”
2.
They’re - la forma contratta di They + are “They’re going to be late.”
3.
Their - pronome possessivo plurale (il loro/la loro) “Their house is near the lake.”

 

Your, You’re - una coppia di omofoni incompresa e usate erroneamente a duemila. Si, anche da quelli che parlano (o meglio scrivono) l’inglese come prima lingua. Se vuoi conquistare il cuore del tuo insegnante d’inglese o del tuo grammatico preferito, basta padroneggiare queste parole:

1. Your - il tuo/la tua, pronome possessivo seconda persona singolare: “What is your name?” “Your English is fantastic!”
2.
You’re - la forma contratta di You + are: “You’re an amazing person!” “You’re from California.”

 

Here, hear - c’è un piccolo trucco per ricordare la differenze fra questi termini:

1. Here - indica un posto vicino a chi parla (l’opposto di ‘there’), questo posto qui “Come here, please.” Si può usare ‘here’ anche per indicare qualcosa come ‘Ecco le mie chiavi!” “Here are my keys!”
2.
Hear - sentire un suono. Ecco il trucco: dentro la parola ‘hear’ c’è anche la parola ‘ear’ (orecchio) e visto che si usa il tuo ‘ear’ per ‘hear’ non puoi confondere mai lo spelling!

 

Know/No - vi prego di ricordare che Know e No hanno la stessa pronuncia. E’ uguale. Veramente. Non pronunciate la ‘k’ o la ‘w’ vi supplico - fai finta che non esistano - (eccetto per quando scrivi ovviamente).

1. Know - conoscere/sapere. “I know you are confused.” “I know how to drive, but I don’t know how to swim.”
2. No - no. No vuol dire no. Meno male, è semplice!






BRITISH INSTITUTES Poggibonsi

Viale Marconi, 139 - 53036 Poggibonsi (SI)

Tel 0577 933018 · E-Mail: poggibonsi@britishinstitutes.it
P.Iva 01431570520


Privacy Policy Cookie Policy

GET SOCIAL





BI Poggibonsi

Chiudi